Quando non era ancora famoso, Vasco frequentava spesso questo bar, non solo per bere il "suo whisky", ma anche per cantare. Si piazzava fuori dalla vetrata, si sedeva per terra e suonava la chitarra. Immaginatevi i bolognesi quando lo guardavano! Sicuramente nessuno avrebbe poi immaginato chi sarebbe diventato!

"...e poi ci troveremo come le star a bere del whisky al Roxy Bar"

Vasco Rossi, Vita spericolata - 1983

Quando poi è diventato famoso, moltissimi ragazzi hanno cominciato a sovraffollare il bar e a riempirlo di scritte da tutte le parti! Il risultato, è questo piccolo luogo di culto, che ancora oggi viene visitato da fan di Vasco e curiosi da tutta Italia.

Il segreto sta nel..bagno! Si, avete capito bene, la toilette! Se per caso vi scappasse proprio in quel momento..ecco che basta scendere due scale e scoprire la meraviglia che si nasconde sotto i nostri piedi.

La scala ha dei bei gradini rossi, appariscenti e tutto il muro che scende arrotondandosi, si rivela, colmo, stracolmo di scritte. Un pò come la casa di Giulietta a Verona ..migliaia  di scritte da tutte le parti, i muri, il soffitto, lo scorrimano, il pavimento, il termosifone, il bagno, lo specchio del bagno, il water. Un vero spettacolo!

Tutto è una standing ovation al mitico cantante di Zocca: Vasco Rossi

Le scritte sono di tutti i tipi, grandi, piccole, disegnate, qualcuno ha scritto il suo nome, qualcuno pezzi di canzoni, qualcun altro intere canzoni.

La maggior parte di queste scritte risalgono agli anni '80, quando Vasco era appena diventato famoso, e con la canzone "vita spericolata" ha dato il via a un subbuglio di gente e fan che si appostavano davanti e dentro il bar, con la speranza di trovarlo.

Scendendo lungo le scale l'atmosfera si fa magica, si viene travolti da un pezzo di storia, da un pezzo di vita di milioni di fan di cui l'amore, la stima, la forza si sente dappertutto, nelle pareti, in quelle scale spettacolari.

Vibra, la calpesti con i piedi, la tocchi con le mani e, se in qualche modo apprezzi la musica e ciò che Vasco ha voluto e continua a trasmettere tutt'ora e ti lasci trasportare da qualcosa di andato nel tempo, di perduto ma ancora presente.

Il Roxy Bar per molti è solo un piccolo baretto in centro con i baristi gentili, ma per molti altri è un pezzo di cultura, di arte, di magia, che aggiunge un tassello tra i tanti bellissimi mosaici di Bologna.

We are not in JoomGallery Ambit

Il tuo RoxyBarIscriviti per inviare le tue foto e linkare i tuoi video

I'm sorry myApi login is currently not compatible with Internet Explorer. Download Chrome, that's what all the cool kids are using

Connect with facebook

Facebook Connect

Hi , login or create a new account below

Login

Register

If you already have an account with this website login with your existing user name and password to enable Facebook Connect. From now on you'll be able to use our one click login system with your facebook credentials instead of your current user and password

Alternativley to create a new account using details from your Facebook profile enter your desired user name and password below. These are the details you can use to log into this website if you ever decide to delete your facebook account.

Forgot your password? - Forgot your username?